IL gatto e la volpe Blog Left ornament Right ornament
(Benvenuti nel nostro ristorante. Vi accolgono il sommelier Cami e lo chef Massimo)
Voglia di cozze?

Tanti di voi vanno dal pescivendolo di fiducia oppure al mercato e comprano le cozze.Un’accurata preparazione parte dalla scelta in pescheria: è fondamentale infatti capire se sono fresche. Delle buone cozze si presentano con un guscio lucido, chiuso, senza rotture e un odore poco pronunciato. Le confezioni o retine devono essere ben chiuse ed etichettate, per poter verificare la provenienza e la scadenza. Se hanno queste caratteristiche, procedete pure con l’acquisto, se invece vi sembrano opache e hanno un odore forte, meglio lasciar perdere.  Una volta portate a casa, poi, vanno pulite, lavate accuratamente e infine conservate in maniera adeguata, se non vengono cotte subito. Adesso, vediamo quindi, passo passo, come pulirle.

TOGLIETE I RESIDUi

Come prima cosa, mettete le cozze in una ciotola capiente con dell’acqua fredda. A differenza delle vongole, le cozze non hanno bisogno di essere spurgate dalla sabbia, pertanto non necessitano di un ammollo prolungato, ma un paio di risciacqui sono comunque necessari. Può capitare, durante il lavaggio, di trovare una una cozza semi aperta. In questo caso, per verificare la freschezza, provate a dare dei colpetti sulla conchiglia: se questa reagisce chiudendosi, allora significa che è viva e fresca. In caso contrario, scartatela.

Proseguite poi con la pulizia: per togliere i residui più in superficie vi basterà usare una retina metallica, quindi prendete una cozza alla volta e, sotto l’acqua corrente, strofinate energicamente. Le incrostazione più grandi, quelle allungate di colore bianco, devono essere tolte utilizzando un coltellino, raschiando ogni singola conchiglia.

L’ultimo passaggio da effettuare prima della cottura è quello della pulizia del bisso, ossia la barbetta che esce fuori dalle valve e tiene unita la cozza allo scoglio. Eliminarlo è facile, basta tirarlo via con un colpo secco. Per una maggiore sicurezza, passate anche una spugnetta metallica eliminare eventuali residui.

Comments are closed.

Categorie
Archivi
Il Gatto & la Volpe
Twitter Feed
Dove

SIAMO

  • Ristorante Il Gatto & la Volpe

    Via Antonio Fontanesi, 33, 10153 Torino

I nostri

ORARI

  • Domenica: 19:00 - 24:00
  • Lunedi: Chiuso
  • Martedi: 19:00 - 24:00
  • Mercoledi: 19:00 - 24:00
  • Giovedi: 19:00 - 24:00
  • Venerdi: 19:00 - 24:00
  • Sabato: 19:00 - 24:00
Ultime

NEWS

Menu d’asporto dal 8 al 14 Marzo Menu ” You and me” A base di pesce crudo Dal 8 Marzo al 14 Marzo 60.00€ Potete condividere il vostro crudo, 4